Home

La quinta edizione di HEARTLINE mette a tema punti caldi della Cardiologia,  dell’Elettrofisiologia e della Cardiochirurgia.

La prima sessione è dedicata alla Fibrillazione Atriale e ai nuovi anticoagulanti orali, con un particolare interessi rivolto ai NAO ed alla loro somministrazione ai pazienti in diverse fattispecie. 

Il tema della seconda sessione tratterà la nuova realtà della cardiologia all’Ospedale San Martino di Genova ed in particolar modo le prospettive di riorganizzazione e rinnovamento.

Nella terza sessione verranno illustrate le novità sullo STEMI e sullo NSTEMI , con un particolare interesse agli aggiornamenti nella terapia e nella tempistica di rivascolarizzazione secondo le Linee Guida ESC 2015.

Si parlerà inoltre di paziente complesso e della sua gestione in UTIC nonché della riorganizzazione della cardiologia alla luce del Decreto Balduzzi.

Il tema della seconda giornata – lo scompenso cardiaco – impegnerà un panel di esperti nell’illustrazione dei vecchi dogmi e dei nuovi trends, del valore aggiunto della RM nella valutazione del paziente con scompenso cardiaco  ed infine della terapia medica dello scompenso.

A questa tematica viene infatti dedicata la sessione conclusiva del Congresso, dove si parlerà anche del trapianto cardiaco in Italia, dei risultati e delle prospettive future nell’utilizzo di ECMO , VAD e del cuore artificiale totale nella terapia dello shock cariogeno acuto.

Grazie al contributo della Faculty e all’intervento dei Partecipanti l’aggiornamento e la riflessione proposti da HEARTLINE 2015 contribuiranno a migliorare il nostro lavoro.

C. Brunelli
Direttore U.O.C. Clinica Malattie
Apparato Cardiocascolare
IRCCS AOU S.Martino
F. Chiarella
Direttore U.O.C. Cardiologia
IRCCS AOU S. Martino – IST, Genova